Salone Del Mobile | Lago: le trasparenze di 36e8 Glass

Riflessi e trasparenze si fondono nella cucina 36e8 XGlass attraverso l'impiego del vetro ad effetto marmo, un modello che si rinnova con un look fresco e leggero

La cucina 36e8 Glass di Lago, disegnata da Daniele Lago, è uno dei prodotti che l'azienda presenterà durante la Design Week al Salone del Mobile, all'interno dello stand insieme alle altre collezioni 2022. La cucina 36e8 Glass è una rivisitazione del modello 36e8 che parte dal desiderio di esplorare il paradigma della leggerezza e dall'idea di sottrazione di materia. Un percorso che rinnova il modello destrutturandolo e lasciando spazio alle trasparenze e ai profondi riflessi visivi dell'XGlass e del vetro. XGlass è l'innovativa superficie in vetro decorato di Lago, ottenuta grazie a una tecnologia di stampa in digitale. Questa permette di trasferire sul vetro immagini - come marmo, legno e metallo - che restituiscono l'effetto vivido e profondo dei materiali naturali.

L'ago: l'effetto marmo del vetro decorato XGLass

Nell'isola cucina 36e8 Glass (478,8 cm x 80 cm. h.: 94,7 cm), top e frontali sono in XGlass Geode lucido, mentre i contenitori Glass sono in vetro fumé bronzo, ma disponibili anche nelle finiture extrachiaro e fumé grigio. Ante e maniglie quasi impercettibili si fondono nel monolite sospeso su setti di sostegno in vetro extrachiaro temperato, che fanno apparire la cucina sospesa da terra. In perfetto dialogo con la cucina 36e8 Glass è la dispensa N.O.W. (670 cm x 80 cm; h.: 214,7 cm), elemento architettonico dalle linee essenziali con ante a filo, rese quasi invisibili da un’apertura brevettata e con nuove vetrine a giorno valorizzate da illuminazione integrata. Si esprime così l’anima di una cucina dal design versatile e relazionale, in grado di generare emozioni ed empatia nell’ambiente al centro della propria casa.