Superfici e finiture resistenti per la cucina

Pietre naturali, cemento, ceramica e soluzioni hi-tech. Le nuove superfici e i materiali d'avanguardia per cucine scultoree e resistenti.
Superfici per cucine - Neolith

Metamorfiche e stabili; malleabili ma indistruttibili; sottili eppure ultraresistenti: sono così le nuove superfici messe a punto da aziende italiane ed europee all'avanguardia per realizzare materiali dalle caratteristiche uniche per l'arredo, e non solo.

Perché le nuove lastre a base di inerti di qualità spesso sono adatte all'intero involucro architettonico, da pareti e pavimenti sino alle facciate. Come quelle di Dekton by Cosentino o di Neolith by TheSize. Non meno versatili, ma destinate all'interior design, le lastre in superceramica di Lapitec, i piani di Ilexa, le solid surface DuPont Corian o Hi-Macs, il cemento di Report e quello proposto da Ernestomeda; oltre ai top di Marmo Arredo dalle giunzioni invisibili. E il nuovo laminato Fenix Ntm, dalla texture opaca e soft. Non manca la "supermateria" più tradizionale come la pietra naturale o il marmo che HenryTimi utilizza ad arte.

  • DuPont Corian - perla nera
    Superfici per cucine - Corian
    Sensazionale la cucina Super Black, realizzata interamente in DuPont Corian e disegnata da Christian Ghion. L'isola è rivestita con pannelli neri color Deep Nocturne.
  • Cosentino, Dekton - versatilità naturale
    Superfici per cucine - Dekton
    Si ispirano alla pietra naturale e sono connotate da venature eleganti e realistiche Aura, Edora, Irok, Kairos e Vegha, le 5 nuove finiture proposte per la Natural Collection di Dekton. Utilizzabile sia per spazi indoor sia in outdoor, Dekton è un prodotto ad alto grado di innovazione composto da una sofisticata miscela di materie prime e realizzato in lastre di grande formato (320 x 144 cm) e di differenti spessori (0,8 - 1,2 - 2 cm).
  • Hi-Macs, The Sky is the Limit - come una nuvola
    Superfici per cucine - HiMacs
    "Morbida" come una nuvola, la cucina The Sky is the Limit è un'incredibile isola il cui nome è ispirato all'infinita flessibilità del solid surface Hi-Macs con cui è interamente costituita, scelto nella tonalità Alpine White e con inserti color Opal e Mazarin Blue. Il coperchio aperto, telecomandato, mostra la zona lavoro. Design Xavier Bonte.
  • Marmo Arredo, Invisible Line - senza limiti
    APERTURAMarmoArredo_invisible lineRicerca tecnologica
    avanzata e conoscenza approfondita dei materiali e delle tecniche di lavorazione sono alla base di tutte le nuove proposte Marmo Arredo. Come il piano Invisible Line - nella foto - brevetto internazionale dell'azienda con cui è certificata la particolare lavorazione delle lastre secondo piani continui, senza alcuna giunzione visibile, anche superiori ai 3 metri.
  • Maistri, Lapitec - ceramica hi-tech
    Superfici per cucine - LapitecLook monomaterico
    per l'isola del modello Giza, di Maistri (design Alberto Minotti) realizzata in Lapitec, materiale ceramico a "tutta massa" prodotto in lastre di grandi dimensioni e ad elevata resistenza meccanica. Il Lapitec è qui proposto in due nuance: Bianco Crema per la base a cestoni ed Ebano per il blocco superiore di lavaggio-cottura.
  • Ilexa, Collezione Bio - ecologica trasparenza
    Superfici per cucine - Ilexa
    Utilizza resine ecologiche derivate dai gusci degli anacardi la collezione Bio, superfici in quarzo tecnologico ad alte prestazioni proposte in varie finiture. Le resine donano al prodotto un effetto tridimensionale dato dall'elevata trasparenza, che evidenzia le venature nello spessore.
  • Cesar, Report - cemento personalizzato
    Superfici per cucine - Cesar
    Per alcuni modelli come Cloe (nella foto) o la cucina Kalea, Cesar utilizza la finitura cemento Portland dell'azienda Report, sia per le ante sia per i top. Il risultato è un look caldo e uniforme; la caratteristica lavorazione artigianale di questo materiale consente inoltre di creare soluzioni mai uguali fra loro.
  • The Size, Neolith - naturale al 100%
    Superfici per cucine - Neolith
    Marchio di TheSize, Neolith offre superfici compatte sinterizzate totalmente naturali e di qualità superiore, destinate a cucine, bagni, pavimenti, rivestimenti, arredo e facciate esterne. Disponibile in 35 colori per sei linee di prodotto, con motivi ispirati a pietre naturali, minerali, compositi, tessuti, acciaio, legno e marmo. Nella foto, top e ante realizzati nella finitura Iron Copper.
  • Arrital, Fenix NTM - resistenza soft
    Superfici per cucine - Arrital
    Orientata all'innovazione, AK_04 (design Franco Driusso) si evolve con nuovi materiali, tra cui il Fenix Ntm, che riveste l'isola nella tonalità Nero Ingo. Resistente ai graffi e ripristinabile, il Fenix Ntm si connota per la superficie soft-touch, compatta e idrorepellente, con effetto opaco e anti-impronta.
  • Aster, Contemporary Factory - spessore industrial
    Superfici per cucine - Aster
    Lifestyle metropolitano-industriale per Contempora, qui proposta con materiali speciali: legno ricavato da tavole invecchiate 300 anni e finite con impregnanti naturali, laccato ardesia opaco per le basi; Corten per i frontali dell'isola; pietra Copper Dune (spess. 7,2 cm) per top e fiancate; vetro retinato per pensili e credenze. Design Lorenzo Granocchia.
  • Ernestomeda, IConcrete - effetto cemento
    Superfici per cucine - IConcrete
    Nella nuova versione del modello One, il top con bacini di lavaggio integrati e schienale sono realizzati nello speciale Iconcrete, materiale ad alto contenuto tecnico dal particolare effetto cemento. Ideato e brevettato da Ernestomeda, Iconcrete è sicuro anche per uso alimentare.
  • HenryTimi - come una scultura
    Superfici per cucine - HenryTimi
    Un'esclusiva scultura in marmo quella creata da HenryTimi, sospesa a una incredibile parete, finita con pannelli in bronzo, dedicata al contenimento e realizzata dalla Fonderia Artistica Battaglia. Una concezione artistica della cucina, che si esprime con un oggetto monolitico, ma funzionale, e con una geometria rigorosa eppure calda, data dalla speciale lavorazione dei pannelli bronzei.
  • Apuomarg - decori illuminati
    Superfici per cucine - Apuomarg
    Trasformare la materia in uno schermo sui cui far vivere giochi di luce e di colori: questa l'idea di Apuomarg realizzata grazie a una speciale tecnologia di retro illuminazione. Marmo oppure lastre decorative, vetri, specchi e legno si animano con immagini o con disegni che appaiono sulla superficie, anche se la luce viene diffusa dall'interno delle venature naturali.

ambiente-cucina-abbonati-ambiente cucina project-flat

Sfoglia o scarica gratis Ambiente Cucina Project
n. 45, con uno speciale sui materiali tecnologici

 

Pubblica i tuoi commenti