Marmo Bianco di Carrara per una cucina-scultura in Olanda

Una "scultura industriale": così è definita l'isola Lignum et Lapis, d Arclinea. Che illumina" l'open space di una residenza Goningen, in Olanda, con un magnifico piano di lavoro in Marmo di Carrara. E lo caratterizza per il suo design inconfondibile

 

Un modello cucina italiano creato da Arclinea e firmato da Antonio Citterio - Lignum et Lapis, caratterizza in modo deciso l'open space con zona pranzo di una residenza moderna di Gronigen, in Olanda, ponendosi come fulcro dell'intero spazio abitativo. Elemento polarizzante, l'isola di lavoro, che si pregia di un top dalle peculiarità estetiche uniche, realizzato con un materiale prezioso, anch'esso simbolo dell'Italia nel mondo e nella storia: il Marmo Bianco di Carrara, qui lavorato secondo un spessore variabile e "atipico", che snellisce l'impianto volumetrico dell'isola. Prevalentemente vuoto, arredato con un tavolo delle dimensioni inusitate e sedie di design, questo open space con travi in legno a vista e doppia scalinata in ferro - che conduce al livello superiore, restituisce un'atmosfera suggestiva e "libera". All'interno dell'ambito della cucina, collocata sotto il volume vetrato soppalcato, le luci calde e i materiali autentici contribuiscono a rendere speciale questo spazio. Sorgenti luminose lineari che sgorgano lungo i profili dei mobili - mensole e basi sospese - mettono così in evidenza l'orditura scabra in mattoni a vista della parete di fondo, una superficie muraria dalla "trama" antica, recuperata e sapientemente restaurata. In elegante contrasto, la pavimentazione in pietra nera a spacco. Nello stesso tipo di marmo è finito anche il top della linea di basi sospese.

L'open space con cucina e living della residenza a Groningen, in Olanda

Posta nel grande living, sotto il soppalco, e intercettata dalla pavimentazione “ossidata”, ecco quindi la cucina concentrata sull’isola operativa e conviviale Lignum et Lapis, di Arclinea, modello iconico disegnato  Antonio Citterio e concepito come una “scultura industriale”. Il magnifico top in Marmo Carrara, non si conforma alla normale tipologia di piano, ma si distingue da tutti i top comunemente adottati per lo speciale design a portanza differenziata. La lastra di marmo monoblocco è infatti connotata da uno spessore variabile, che si assottiglia sulle due ali laterali a sbalzo soddisfacendo un duplice requisito: estetica e funzionalità. Se infatti la riduzione dello spessore dona all'isola uno slancio aereodinamico, al contempo, sulle due estremità, essa è funzionale all'utilizzo di ciascuna ala come area snack, facilitando la seduta sullo sgabello da parte dell'utente.

Le ali del top in marmo creano una zona snack e consentono la seduta su sgabelli

E', quindi, un piccolo capolavoro di design, ma anche di ingegneria, quest'isola realizzata da Arclinea: il piano monolitico è realizzato in marmo "alleggerito, accoppiato un supporto in Eulithe® e in alluminio, mentre setti marmorei intermedi e fianchi terminali portanti fungono da basamento. In particolare, nella soluzione qui proposta, il top in Marmo Bianco di Carrara che riveste l'isola è un'unica lastra di 4,95 metri comprese le due ali che sbalzano dai due lati più corti; ognuna delle due ali sporge di 52,5 cm oltre il filo delle basi sottostanti. Sul top è integrato a filo il lavello in acciaio rettangolare e il piano cottura a gas.

Riflette la luce il top in Marmo Carrara lucido, con lavello integrato

Sospesa al soffitto con tiranti in acciaio regolabili, discende la Doppia Mensola Led Touch, in acciaio inox, finita con tubo  tubo perimetrale porta mestoli, cappa, e sistema d’illuminazione integrato LED 3500 K. L'aspirazione può essere abbinata alla cappa integrata oppure al soffitto con sistema aspirante.

Uno scorcio della cucina. I due tiranti esterni della Doppia Mensola si innalzano oltrepassando il livello soppalcato

Caratteristiche del modello Lignum et Lapis sono le ante, che esaltano il pregio del legno grazie all'esclusiva lavorazione a listelli di larghezza e distanza variabili, e qui finite in laccato bianco. Speciale e unica è anche la maniglia Greca che, come la cucina, è forgiata dal design di Antonio Citterio.

 

"RESIDENZA A GRONINGEN" - ZONA CUCINA 

 SCHEDA

Progettista: Flow Works
Dimensioni area cucina: 8,1 x 5,74 mt
Dimensioni isola compreso top: 495 cm
ARREDO CUCINA
Produttore: Arclinea - Modello: Lignum et Lapis (design Antonio Citterio)
Top isola e basi a parete: Marmo Bianco di Carrara
Ante: in legno a listelli laccato bianco
Doppia Mensola superiore in acciaio inox con cappa e luce Led

Photo: Dik Nicolai

 

"RESIDENZA A GRONINGEN" -  ZONA CUCINA 

PIANTA

 

PROSPETTO FRONTE (isola + basi a muro visti dalla zona pranzo)

 

PROSPETTO RETRO

 

PROSPETTIVA

Pubblica i tuoi commenti