Cantiere Galli Design, un ecosistema di professionisti per il progetto

CANTIERE_GALLI_DESIGN_Roma_materioteca
Fulcro di un network di aziende e produttori, Cantiere Galli Design si propone anche di promuovere la cultura del design e favorire lo scambio di idee

“Cantiere per definizione è il luogo dove si costruiscono i progetti, un luogo in movimento e in continua evoluzione. Questo è proprio il modus operandi di Cantiere Galli Design: supportare i progettisti nella realizzazione delle proprie idee”.

Vota ora

Così Eleonora Galli, fondatrice nel 2017 insieme ad Alessandro Galli e Francesco Zancani dell'interior design center situato nel cuore di Roma, spiega l'idea di creare uno spazio multidisciplinare e centrato sul progetto in tutte le sue possibili letture, dal piano culturale a quello tecnico, dalla relazione all'aggregazione, dalla formazione allo sviluppo. Un obiettivo ambizioso che si fonda però su un background solido, visto che da circa 50 anni la famiglia della fondatrice si occupa di edilizia e finiture per interni nell’azienda di Rocca di Papa, una importante realtà nel centro Italia. Il progetto di Cantiere Galli Design eredita dunque l’esperienza e la conoscenza decennali nel settore pur elaborando un nuovo modello di esposizione e di relazioni.

Come si concretizza questa innovazione? “Lo spazio espositivo - risponde Eleonora Galli - diventa un sistema aperto, che integra l'esposizione di prodotti (con allestimento in continua evoluzione) a quella dei materiali, un bookshop, una materioteca con prodotti sperimentali di Material ConneXion, un'area lettura, un'area meeting, uffici, un'area didattica, un'area conviviale e una stanza espositiva interamente dedicata allo scouting e alla sperimentazione metaprogettuale”.

CANTIERE_GALLI_DESIGN_Roma_planimetria_raccontata

Il team, attraverso le proprie competenze, riesce a garantire la gestione di progetti complessi, coinvolgendo direttamente le aziende partner per lo sviluppo di piani e costi, mentre con gli ingegneri e architetti di Cantiere Galli Design vengono sviluppati studi di fattibilità, producendo anche arredi su misura e lavorazioni custom realizzate su disegno del progettista.

“Per riuscire a fare tutto questo – prosegue Galli - ci affidiamo a una rete di aziende selezionate che spaziano dalle cucine alle piastrelle, dai colori personalizzati su superfici continue, tappezzeria e imbottiti su misura. Per lo spazio cucina abbiamo scelto TM Italia, vista l'omologa visione al nostro approccio progettuale. Il prodotto esposto integra materiali tipici del progetto architettonico, come cemento, acciaio e legno. La soluzione esposta è anch'essa un sistema aperto, che si trasforma, attraverso soluzioni a scomparsa ed integrazioni domotiche, da monolite a prodotto articolato e perfettamente funzionante”.

CANTIERE_GALLI_DESIGN_Roma_cucina_legno_scuro_isola

Per gestire un progetto integrato di questa complessità è fondamentale il delicato ecosistema di rapporti che si riesce a creare con imprese, artigiani, professionisti, curatori, media, servizi. “Le relazioni sono il fondamento della vita sociale e lavorativa - conclude Eleonora Galli -. Crediamo che i rapporti si costruiscano con il dialogo, a tal fine ci sfidiamo continuamente con l’intenzione di generare condizioni che possano a loro volta portare a nuovi esiti”.

CANTIERE_GALLI_DESIGN_Roma_evento_ph.Silvana Spera
ph. Silvana Spera

Il dettaglio distintivo

Entrando nel Cantiere Galli Design ci si imbatte nella “Stanza”: uno spazio destinato alla creatività e alla sperimentazione curato da Domitilla Dardi e nato per sostenere e promuovere la cultura del design a Roma. Dalla sua nascita il progetto “Una Stanza Tutta Per Sé”, è arrivato ormai alla sua terza edizione. Come ogni anno, oltre a coinvolgere nuovi interpreti e designer, anche il tema è tutto nuovo. Quest’anno la riflessione su cui la curatrice ha voluto porre l’attenzione è l’ospitalità.

CANTIERE_GALLI_DESIGN_Roma_evento

Vota ora

SCHEDA

Cantiere Galli Design
Via Antonio Pacinotti 63 – 00146 Roma (RM)
www.cantieregallidesign.com

ANNO DI FONDAZIONE
2017

SUPERFICIE NEGOZIO (MQ)
500

NUMERO VETRINE
4

NUMERO ADDETTI
7

MARCHI DI CUCINE TRATTATI
TM Italia