Giudizio positivo di Ceced sugli incentivi per gli elettrodomestici

mercati –

I produttori annunciano: dal 1 luglio solo frigo e congelatori classe A, A+, A+++ in vendita

L'iniziativa degli incentivi per la vendita di elettrodomestici sicuri ed ecologici è andata bene! Ceced, l'associazione che riunisce circa 100 produttori di apparecchi domestici e  professionali in Italia, la scorsa settimana ha espresso i suoi ringraziamenti a Governo e Parlamento e ha annunciato l'anticipo a giovedì 1 luglio della fine delle consegne di frigo e congelatori con efficienza energetica in Classe B o inferiore. Nei punti vendita si troveranno solo i modelli più efficienti: Classe A, A+, A+++.


Fino a questi giorni i consumatori hanno continuato a usare gli incentivi a ritmo regolare. L'iniziativa ha avuto un effetto positivo anche sulla nostra bilancia commerciale, giacché sono di produzione italiana oltre il 70 per cento degli elettrodomestici ecologici venduti nel nostro Paese.


Nei giorni scorsi il Gruppo Grandi Elettrodomestici di Ceced Italia  ha finanziato una pagina in uscita sul Sole 24 ORE (nell'immagine in alto), nella quale si dà atto al Governo di avere risposto a una domanda pressante dell'intero settore aprendo un Tavolo Permanente di Dialogo con Ceced Italia.


 


 

Pubblica i tuoi commenti