German Design Award per Credenza di Veneta Cucine

L’idea di cucina destrutturata Credenza, disegnata da Michele De Lucchi per Veneta Cucine, ha ricevuto la Special Mention del German Design Award 2017.

Il German Design Council ha assegnato la “Special Mention” del German Design Award 2017 per la categoria Kitchen and Household a Credenza, la cucina disegnata dall’architetto Michele De Lucchi per Veneta Cucine. Il premio internazionale viene riconosciuto a prodotti, progetti e personalità che abbiano contribuito in modo determinante e pionieristico allo sviluppo e all’arricchimento dello scenario globale del design e dell’architettura. Michele De Lucchi ha disegnato Credenza per Veneta Cucine concependo l’idea di cucina destrutturata in cui è l’individuo a definirne i confini e le modalità di utilizzo. Un’idea di cucina che ha radici antiche - la credenza della memoria - ma è al contempo contemporanea.
Credenza coniuga la raffinatezza delle finiture cromate con la matericità del legno e propone tre elementi modulari in legno massiccio, con ante rientranti, in ognuno dei quali è inserita una funzione: contenimento, cottura e lavaggio, spazio per ospitare le stoviglie e conservare gli alimenti. Credenza, nata come elemento totemico e fortemente evocativo, diventa un vero progetto cucina in cui materia, design e funzione si fondono perfettamente e nel quale si ritrovano il “saper fare” che da subito ha legato l’azienda al progettista.

Pubblica i tuoi commenti