Candy Group, nuova struttura organizzativa

aziende –

In Candy nasce il kitchen Appliances Business Sector che sarà diretto da Giorgio Lasagni. A Filippo Lorenzi la carica di Direttore Mercato Italia

Con l'obiettivo di migliorare il livello di competitività complessivo, di prodotto, commerciale e industriale, Candy Group annuncia un cambio della struttura organizzativa.
Guidata da Aldo Fumagalli, presidente operativo e CEO del Gruppo, la riorganizzazione dell'assetto operativo prevede l'unione dei Business Sector Cooling e Built-in and Cooking che, insieme, determinano la nascita del Kitchen Appliances Business Sector, responsabile delle linee di prodotto dei segmenti del Freddo e della Cottura, già attive nelle attuali strutture. Il nuovo Business Sector sarà diretto da Giorgio Lasagni, a cui riporterà anche l'organizzazione commerciale di Italia e Francia per le linee prodotto del Built-in.
Tale operazione, secondo quanto dichiarato dal Gruppo, ha lo scopo di ottimizzare l'organizzazione e le risorse disponibili rendendole più efficaci e fruibili, oltre a gestire con la massima efficienza un insieme di prodotti fra loro connessi sul piano estetico e talvolta funzionale, sfruttando al meglio le opportunità del mercato.Il nascente Business Sector si affiancherà alle altre due strutture specializzate operative da inizio 2010, il Washing Appliances Business Sector, guidato da Beppe Fumagalli e dedicato ai prodotti del lavaggio e lo Small Domestic Appliances Business Sector diretto da Francesco Di Valentin per il piccolo elettrodomestico, PED.
Ogni struttura è organizzata con competenza verticale completa, quindi con responsabilità per ricerca & sviluppo, produzione, product marketing e gestione della filiera per gli acquisti. I mercati restano strutturati per aree geografiche: Europa, Russia, resto del mondo con presidi particolari in Turchia e Cina. Il centro dell'innovazione, ricerca e sviluppo, rimane in Italia, a Brugherio (MB).
Per quanto riguarda il mercato Italia, è Filippo Lorenzi (nella foto di apertura) il nuovo Direttore che assume la responsabilità dell'organizzazione commerciale per le marche internazionali del Gruppo (Candy e Hoover) e per le marche nazionali in Italia (Zerowatt e Iberna), sia per i prodotti da accosto, sia per quelli da incasso nel canale retail.
Filippo Lorenzi, 42 anni, laurea in Economia e Commercio all'Universitàdi Verona, ha maturato una consolidata esperienza in ambito commerciale ricoprendo ruoli di crescente responsabilità in aziende quali Coca Cola e Gillette; successivamente in Samsung, come Sales and Marketing Director della Divisione Telecom e, da ultimo, in Safilo, dove è stato Country Manager per l'Italia.

Pubblica i tuoi commenti