L’iper lusso entra in cucina

Finiture di pregio, dettagli che richiamano il passato e materiali di lusso: le cucine pensate per i mercati dell'area MENA e dei paesi ex-unione sovietica.
Cucina iper lusso eraclea di rivalto

Elementi architettonici simbolo di un passato glorioso e prosperoso, colori "preziosi" e lusso sfrenato. Questi gli ingredienti che caratterizzano alcune tra le principali proposte di cucine di iperlusso per il mercato dell'export italiano verso Est. Destinazione? I paesi della Federazione Russa, che nonostante l'inflessione dell'ultimo periodo restano tra i terreni più fertili per le aziende del settore arredo e i sempre più interessanti paesi dell'area MENA - Middle East e Nord Africa.

Con un volume di affari generato che supera il miliardo di euro, dopo UE e le repubbliche ex-sovietiche, il macro-mercato afferente all'area MENA gioca infatti un ruolo sempre più fondamentale per le piccole medie imprese della filiera Legno-Arredo italiane. Malgrado un contesto regionale che presenta diverse criticità a causa dell'instabilità di Paesi quali la Siria e la Libia e di conflitti più o meno latenti come quello Israelo-Palestinese, in molti Paesi le esportazione italiane del nostro settore continuano a crescere; un ruolo trainante è certamente giocato dai Paesi del Golfo: Iran, Emirati Arabi, Qatar, Arabia Saudita, da mercati minori quali Oman o Bahrein, mercati che non fanno parte del cosiddetto GCC - Gulf Cooperation Council quali Marocco ed Egitto e in parte mercati consolidati caratterizzati da alti volumi come Israele e Libano.

Differenti mercati e differenti gusti richiedono quindi anche un differente approccio al consumatore e molte aziende si sono adattate, dando vita a intere collezioni pensate appositamente per questi mercati.

Aran Cucine

ARAN_Imperial_02Il design di Imperial si ispira alle atmosfere dei palazzi reali e dei teatri della Mitteleuropa sfoggiando patinature e anticature, di decori, cornici, zoccoli e capitelli in massello scolpiti a mano, in nuance con le ante o rivestiti, a richiesta, in oro o argento. Il modello si declina in cinque varianti con frontali laccati o decapati ed è valorizzato da portici e zone cottura in corpi avanzati; consolle, specchiere, applique arricchiscono anche il living. Nella foto, la variante Emotion in laccato canapa e dettagli oro.

Ca' d'Oro

GeDArredamenti-Cadoro-16I palazzi e i capolavori architettonici e artistici creati dal '500 al '700 che rendono unici Venezia sono la fonte di ispirazione della cucina Canalgrande, proposta da Ca d'Oro, che fa rivivere l'atmosfera dell'epoca attraverso decori, laccature e dorature tradizionali realizzati secondo i metodi del passato. Grazie al lavoro del maestro Luciano Dal Bello, Canalgrande riluce di ricchezza ed eleganza, a iniziare dalle ante in legno di frassino massello laccato bianco finito a mano fino ai piani in Onice e alle cornici, ai fregi e capitelli in tiglio intagliati a mano, con decorazioni in foglia oro anticato. I vetri dei pensili sono soffiati e legati in ottone o piombo; il tavolo è in legno massello di tiglio intagliato e laccato oro, con piano lastronato e intarsiato in noce verniciato con gommalacca e cera d'api.

Arcari

ARCARI_TaorminaTaormina (design Studio Tinagli) è la più classica delle proposte Arcari, una cucina realizzata con grande ricchezza di dettagli e di elementi  speciali in grado di creare ambienti  "senza tempo". Le ante a telaio con cornice sono disponibili  in finiture diverse, tra cui il bianco latte patinato della soluzione proposta, impreziosita dal noce crudo delle colonne e delle basi dell'area cottura, con nicchia cappa arricchita da pannelli ad intarsio.

Arte Veneziana per Rivalto Home

Rivalto_EracleaSpecchio bisellato extrachiaro con incisioni floreali eseguite a mano per i frontali; marmo di Calacatta oro con bordo sagomato per i top; vetro di Murano soffiato  per gambe e maniglie; legno di rovere per pensili e colonne: sono i materiali preziosi che definiscono lo stile brillante della cucina Eraclea (design Giovanni Luca Ferreri), appartenente al programma Arte Veneziana per Rivalto Home. Protagonista è il vetro, materiale straordinariamente versatile che, molato, inciso e specchiato, conferisce unicità ai progetti definendo la filosofia del nuovo brand.

Aster

ASTER_Luxury Glam_laterModello premium, Luxury Glam (design Studio Novati - art direction Lorenzo Granocchia) si fonda sull'idea di vestire la cucina con lusso. Partendo dalla tradizione ebanistica, i progettisti hanno elaborato un linguaggio esclusivo, che ben si esprime nell'ambiente con ante lisce o a cuspidi, in laccato lucido True Tortora e in pelle marrone. Anche il tavolo con gambe sagomate è rivestito in pelle, mentre l'isola è dotata di top in Pietra Giallo d'Istria Opaco. Lo spazio si completa con cappa Alphabet con vetri a specchio e sedie Tatou in pelle capitonné.

Berloni

berloni_grangala_avena_sideGrangala (design Luciano Grugni) è un modello lussuoso, che rappresenta lo stile classico in virtù di dettagli ricchi di qualità come fregi, patinature, rifiniture impreziosite da decori dorati e argentati. I richiami all'arte classica fanno di Grangala un sistema in grado di offrire un ventaglio soluzioni e di atmosfere diverse, interpretate dalle varie finiture delle ante a telaio con cornice lavorata. Raffinata la versione in laccato color Avena qui abbinato a piani di lavori in marmo Pietra Grey,  che si connota per la marcate venature chiare.

Marchi Cucine

MARCHICUCINE_OperÉ destinata a chi ama lo stile classico, ma non vuole rinunciale ad elementi moderni. È Operà, qui proposta in una soluzione centrata sull'isola lavaggio-cottura con ante in acciaio Dechora e la grande cappa sospesa in acciaio e rovere massiccio spazzolato nero. I frontali e i fianchi delle basi su piedini sono in legno di rovere con patinatura leggermente lucida. Particolari le maniglie in britannio, realizzate a disegno, e il mobile dispensa con ante scorrevoli in acciaio che racchiude frigo, forno e lavastoviglie.

Martini Mobili

Martini_PalermoAppartiene alla Collezione Sapori l'elegante soluzione in stile classico Palermo, connotata dall'anta Melodia in tulipier bianca accata a spruzzo con patina nocciola, in sintonia con i pomelli smaltati bianchi e profilati in oro lucido. La composizione verte sulla cottura enfatizzata da due colonnine-contenitori apribili e da top (spess. 4 cm) e schienale in granito Vanilla Gold; a lato, i pensili a giorno e con ante in vetro molato. Al centro, il tavolo ovale in frassino (180x115 cm), con gambe con intagli a fiore, e le sedie ovali con fregio superiore.

Rastelli Cucine

RASTELLI_Tiffany cacao_generaleTiffany sposa i concetti di eleganza e stile abbracciando elementi formali e decorativi solo apparentemente in contrasto e creando giochi di luce e riflessi adatti ad un pubblico esigente e raffinato. La scelta compositiva si snoda tra quindici finiture laccate e sei finiture micalizzate, con inaspettati effetti in qualità di brillantezza della superficie. Le opzioni di decorazioni in argento e oro dettano la scelta cromatica degli altri elementi compositivi quali cornici e zoccoli.

Scavolini

scavolini_Baltimora_9_11_02È una delle proposte di maggior successo del brand, Baltimora (design Vuesse e Marco Pareschi), modello di prestigio che si connota per le ante a telaio - con pannello in massello di tiglio, e per gli eleganti decori come lesene, capitelli, cornici lavorate.  Rinnovato da un importante restyling, presenta tante novità tra cui le ante in rovere tinto in varie tonalità o anticato in oro o argento, e gli estraibili da cm. 15 con effetto colonna classica. Nella foto, Baltimora in laccato opaco bianco e finiture oro, vetrine all'inglese, top e schienale in granito Marron Imperiale.

Stosa

STOSA_DolcevitaSupera le mode la cucina Dolcevita (design Studio Tinagli), modello classico e carico di charme,  connotato dall'anta il legno di frassino con cornice a intaglio, qui proposto nella versione in laccato bianco con filo oro e bugna centrale con tratto oro, ma disponibile anche argento. Ricercati gli elementi decorativi: le cornici intagliate color oro, le vetrinette all'inglese, le maniglie con cristalli Swarovski. Speciali la cappa con decori, i cassettini pensili laterali e le mensole superiori con ringhierina. Dolcevita è prodotta anche in laccato avorio filo oro, bianco decapé argento e nero decapé argento.

Veneta Cucine

VenetaCucine_CaVeneta_70Uno spazio di rara eleganza quello in cui è inserita Ca' Veneta, cucina che ha come fulcro estetico l'anta, anche in versione scorrevole, con telaio in massello di noce Bassano e pannello con intarsio decorativo impiallacciato. La soluzione è realizzata con ante in Noce Torrone alternate ad  ante con vetri a specchio lavorato e a colonne in vetro laccato opaco Ardesia del modello Ri-Flex. Le diverse finiture abbinate tra loro propongono uno stile ricco di memoria e suggestione. Le sedie Take sono del catalogo Add More di Veneta Cucine.

Pubblica i tuoi commenti