Nuove coordinate cucina: stile e tecnologia della materia

Tessuto, cemento, vetroresina, ceramica, pelle sono alcuni dei materiali più innovativi utilizzati in cucina grazie alle nuove frontiere della ricerca tecnologica che li rende perfetti anche in un ambiente così vissuto.

Scelte coraggiose e assolute che condividono un ruolo da protagonista con i più “arcaici” pietra e legno, entrambi capaci di esprimere una nuova vitalità grazie ad una analoga ricerca sulle lavorazioni.

La pietra si propone con una nuova leggerezza grazie agli spessori minimi in cui è proposta, il legno riscopre texture apparentemente grezze e naturali sottolineate dalle ampie doghe, dall’aspetto scabro del segato, dai trattamenti termici. Ampio spazio anche ai legni più chiari e a una interessante riedizione del noce europeo nei suoi toni più caldi.

Pubblica i tuoi commenti