In un attico a Vienna

Una cucina ad isola di sobria eleganza si inserisce con discrezione in un attico di un antico edificio di Vienna. Suggerendo un modo raffinato per integrare lusso e funzionalità.

È uno di tre attici inseriti all'interno di un palazzo storico in una delle zone più glamour di Vienna quello proposto nell'articolo qui pubblicato, e forse il più particolare di tutti per le soluzioni adottate. Specialmente per la strutturazione open space della zona living in cui si inserisce anche la cucina, una soluzione d'arredo essenziale, dal carattere minimalista, pensata con una grande isola di lavoro che ha il pieno controllo visivo sull'intero ambiente. E sui tetti della Città.

5_progetto Nobili Vienna _top13

Il progetto di questo esclusivo appartamento e degli altri due attici collocati nello stesso edificio - tutti creati da Fadd Architects, è il risultato di una imponente opera di ristrutturazione/ricostruzione, poiché lo spazio abitativo è stato ricavato innalzando di due piani la copertura dell'edificio. La casa, realizzata quindi ex novo, si caratterizza per l'ampio respiro dell'ambiente living che comprende sia la cucina sia la zona pranzo e l'area conversazione, che pur essendo contigui, occupano zone appartate in virtù di un perimetro volutamente segmentato, in grado di offrire alle diverse zone funzionali il giusto grado di privacy. Arredato con uno stile sobrio e mobili di design, l'ambiente è interamente pavimentato in parquet, mentre le pareti sono color bianco puro così come alcuni pezzi d'arredo, tra cui la libreria a muro, che va da terra a soffitto, e i divani dell'area relax. Posto di fronte alle porte-finestre scorrevoli in vetro, il blocco cucina - e chi vi lavora - gode della vista sulla terrazza e anche oltre, sullo skyline della Vienna più antica.

2_progetto Nobili Vienna _top13

Luminoso, aperto, ma al contempo appartato, l'ambito spaziale della cucina si allunga in un'area della casa individuata dal ribassamento del soffitto e dalla finitura lignea delle armadiature a parete, una finitura che prosegue sull'angolo con il rivestimento a doghe orizzontali del camino. Il concept di questa zona cucina colpisce anzitutto per l'eleganza, data dall'essenzialità formale dell'isola - rivestita in legno di rovere tinto grigio e in laccato grigio scuro, e dalla raffinatezza dei colori scelti nella gamma delle nuance naturali. Due i sistemi d'arredo scelti per l'arredo della cucina, prodotti da Varenna. Ovvero: il modello Alea, proposto per l'isola, e il modello Kyton, per le colonne-armadio.

4_progetto Nobili Vienna _top13

Efficiente, ma sobria, l'isola della cucina “galleggia” nell'ambiente con la discreta eleganza conferitagli dal design del modello, Alea, di Varenna, delle forme primarie e rigorose. Un progetto firmato Paolo Piva, dalla connotazione stilistica “minimal”, in cui ogni unità funzionale è puro disegno, forma essenziale, pur mantenendo un’altissima capacità operativa. Contenitori e aree di laboro diventano veri “solidi” geometrici che esaltano i singoli materiali. Ed è così anche l'isola di questo progetto, un volume puro, in cui il lavaggio e la cottura quasi scompaiono, assorbiti nel top in pietra Limestone color marrone scuro. Unico elemento a vista, il miscelatore di Nobili, Move (design Marco Venzano), che si eleva sul top con una linea semplice e pulita e una doccetta ruotabile a 360°e  indipendente dalla bocca di erogazione, dotata di sistema di attrazione magnetica che permette di essere utilizzata con una sola mano. Dietro l'isola, sono integrate a muro le colonne del secondo modello cucina Varenna impiegato per questo progetto, Kyton, sistema che esprime una concezione abitativa evoluta e informale passando attraverso i concetti praticità e di "leggerezza".

6_progetto Nobili Vienna _top13

Sotto la falda vetrata del tetto sono sistemati i divani bianchi, mentre di fronte alla cucina, dietro le vetrate, si apre il terrazzo con un secondo tavolo da pranzo, e più avanti, con con un mini-piscina inserita in una gradinata in legno.

1_progetto Nobili Vienna _top13_

SCHEDA PROGETTO

Località: Vienna, Austria
Progettisti: FADD Architects
Sup. tot. appartamento: 170 mq interni + 28 mq balconi + 80 mq terrazzo con piscina
Sup. zona cucina: 28 mq
Arredo cucina: Varenna, modello Alea per l'isola + modello Kyton per le colonne-armadio
Finiture frontali isola e colonne: legno rovere tinto grigio
Top isola: pietra Limestone
Elettrodomestici: Gaggenau - piano a induzione: Samsung
Rubinetteria: Nobili, modello Move
Faretti incasso: Arteluce

PIANTA APPARTAMENTO - ZONA LIVING CON AREA CUCINA

PROGETTO VIENNA_PIANTA APPARTAMENTO

PIANTA TERRAZZO - ZONA PISCINA

PROGETTO VIENNA_PIANTA TERRAZZO _ ZONA PISCINA

Pubblica i tuoi commenti