CEA e studio TBA per il progetto Holy Cross Residence

Sostenibilità e performance energetica sono gli elementi caratterizzanti di questo progetto residenziale in Canada.

Una villetta come tante, in un tipico quartiere residenziale del dopo guerra a Montreal si è trasformata, grazie ai progettisti dello studio canadese TBA, in una casa contemporanea, particolarmente attenta alle dinamiche della sostenibilità ecologica.

Il progetto Holy Cross Residence ha mantenuto la conformazione originaria dell’abitazione, ma ottimizzandone l’efficienza energetica. L’orientamento, l’apertura del terrazzo, il sistema di finestrature e la struttura interna permettono un’illuminazione diffusa ed un irradiamento del calore solare durante i mesi invernali, alternato ad una ventilazione naturale durante l’estate.

Come per tutti gli ambienti della casa, anche l'ambiente cucina rispecchia questa specifica scelta progettuale ed è concepito come uno spazio ibrido tra esterno ed interno, con una grande vetrata che può essere completamente aperta sul terrazzo esterno. La cucina è formata da due elementi: la grande isola centrale modello Yara di Cesarprogettata dal team di Pure Cuisines, completa di tutto il necessario per cucinare e un armadiatura che chiude la parete di fondo. L'isola è attrezzata con la collezione Milo 360 in acciaio inossidabile AISI 316/L di CEA, attenta al risparmio idrico grazie agli aeratori con limitatori di portata del flusso installati nelle bocche di erogazione.

Foto: Adrien Williams

Il progetto Holy Cross Residence dello studio canadese T B A. Foto: Adrien Williams

pianta holy cross, progetto canada

Di seguito una galleria di immagini dell’intervento:

SCHEDA STUDIO 
nome studioStudio TBA - Thomas Balaban Architecte
websitet--b--a.com/
emailinfo@t--b--a.com
tel.+1 514 271 6666
indirizzo34, rue Beaubien Ouest
cittàMontréal (Québec)

ambiente-cucina-abbonati-newsletter-flat

Iscriviti alla newsletter gratuita di Ambiente Cucina Web

Pubblica i tuoi commenti