Una cucina tra il giardino e il living

Il nero assoluto di una cucina inserita in una magnifica villa, a Israele, e realizzata da un'azienda italiana, Arrital, si pone in contrasto con il candore dell'insieme. E al contempo crea una sorta di interfaccia con la piscina e lo spazio esterno.

Photo: Shai Epstein

A Tel Aviv, in Israele, su un'area di 800 mq sorge una villa unifamiliare di 600 mq su due livelli, una casa bianca arricchita solo da superfici lignee e connotata da una presenza architettonica discreta e al contempo di forte carattere. Firmata da Shachar Rozenfeld Architects, la casa trova il proprio baricentro nell'immenso living completamente aperto verso il giardino e verso la piscina che quasi lambisce gli spazi interni. E' in questo open space dalle dimensioni inusitate e invaso dalla luce naturale che si inserisce la cucina, di Arrital, realizzata da YG Salpeter di Tel Aviv,  il flagship store Arrital in Israele.

2_Arritala_Israele

Una residenza di gran lusso, dunque, concepita secondo uno stile dichiaratamente razionalista, ma che lascia il posto ad elementi di carattere più contemporaneo. E con un forte legame con l'outdoor e soprattutto con il verde circostante, non solo del giardino che circonda la villa stessa. Affermano gli architetti Shachar Rozenfeld: "La casa è costruita su un terreno trapezoidale stretto, confinante con un piccolo parco pubblico caratterizzato da alberi di eucalipto secolari", spiegano, "ed è stata progettata a forma di "L" per avvolgersi attorno alla piscina prospiciente il parco pubblico. Che i clienti volevano fosse visto come una sorta di continuazione del proprio giardino privato".

3_Arrital_Israele

"Lungo tutto il lato interno della casa corrono le vetrate che consentono il collegamento diretto con l'esterno", spiegano i progettisti. "Inoltre, per consentire la massima apertura, le vetrate sono scollegate dalle colonne portanti".
Osservando la sequenza dei pilastri a sezione rotonda, si vede infatti come questi siano leggermente arretrati verso l'interno della casa permettendo alle vetrate scorrevoli di realizzare un'unica lunga parete. Che, all'occorrenza, scompare completamente.

4_Arrital_Israele

Come si può vedere dalle immagini, "il lato più lungo della casa, che misura 28 metri, contiene il soggiorno, la sala da pranzo e la cucina, mentre quello più corto comprende la camera da letto. Il collegamento tra le due parti è un doppio spazio che include la zona giorno," continuano gli architetti. Lo strettissimo rapporto con il giardino, verso cui le vetrate scorrevoli delle facciate si schiudono, coinvolge quindi l'intero living e la cucina, che si trova quasi a filo con la piscina antistante.

5_Arrital_Israele bass

Allestita con piano snack aggettante e con lavello e piano cottura, l'isola si impone con un volume pieno e accentuato dalla scelta del nero, che definisce anche l'armadiatura integrata a parete. I due blocchi d'arredo sono realizzati con due diversi modelli di Arrital, entrambi disegnati da Franco Driusso: l'isola in Fenix NTM® Nero Ingo è creata con AK_04, mentre l'armadiatura in laccato a sei colonne - più una colonnina a giorno centrale - è rappresentata dal sistema AK_03. I due grandi blocchi si mostrano con una facciata continua, che sembra quasi "inespugnabile", così pensata per celare al meglio funzioni, elettrodomestici e attrezzature di lavoro. Queste ultime trovano la loro collocazione ideale nell'elemento a due ante rientranti interno all'armadiatura, dotato di mensole ed un piano di lavoro in acciaio inox illuminato da una barra luminosa, che supporta anche le prese elettriche per i piccoli elettrodomestici; al di sotto, ampi cassettoni scorrevoli.7_Arrital Israele

Tra la piscina e la parete-armadio nera, l'isola con lavello e cottura si pone quasi come interfaccia tra indoor e outdoor; il suo lungo blocco monolitico, che misura quasi cinque metri, annette un piano colazione a sbalzo all'estremità, verso l'area pranzo. Rigida e austera nelle proporzioni, l'isola possiede però una connotazione anche più soft, conferita dal materiale impiegato: il Fenix NTM®, un laminato rivoluzionario realizzato grazie all'impiego di nanotecnologie che conferiscono alla superficie una elevata resistenza, ma soprattutto un tocco "morbido" e liscio, quasi vellutato.

Arrital_Israele_esterno 2

SCHEDA PROGETTO

Progettista: Shachar Rozenfeld Architects
Località: Rishon LeTsiyon - Tel Aviv (IL)
Tipologia cucina: aperta, in open space
Sup. tot. villa: 600 mq
Arredo cucina: Arrital  - Isola: modello AK_04 (Design Franco Driusso), con ante Fenix NTM® Nero Ingo - Colonne: modello AK_03 (Design Franco Driusso) con finitura in laccato nero opaco RAL 9005
Top: Fenix NTM® Nero Ingo

Realizzazione: YG Salpeter - Tel Aviv - Flagship store Arrital in Israele
Photo: Shai Epstein

 

PIANTA PIANO TERRA

Villa Israele _ piano terra

PIANTA AREA CUCINA E LIVING

Living con cucina

Pubblica i tuoi commenti