Una cucina italiana in Lussemburgo

Design italiano in primo piano per la cucina di un'unità abitativa singola a Foetz, cittadina del Lusseburgo a pochi chilometri dalla Capitale. Realizzata con il modello B50, di Berloni, e con piani di lavoro in DuPont™ Corian®

 

Il primo piano sull'isola cucina di Berloni con top in DuPont™ Corian®, e su due oggetti-icona di Alessi - il portagrumi Blow Up e la teiera 9093 - introducono il mood che identifica con chiarezza il filo conduttore del progetto cucina presentato: l'amore per il design Made in Italy. Una "passione" che appare inequivocabile qui, nel contesto abitativo di questa cucina-living, un ambiente aperto appartenente ad un'unità unifamiliare sita nel comune di Foetz, in Lussemburgo. Nel grande open space è infatti possibile notare un altro celebre pezzo di design italiano: la plafoniera in alluminio e acciaio Skydro, di Artemide, disegnata da Ross Lovegrove, che, nella foto, si intravede oltre l'isola, nella zona conversazione collocata su un livello rialzato rispetto alla cucina.

La cucina open space della casa a Foetz, in Lussemburgo, arredata con B50, di Berloni

Ambiente di ampio respiro, giocato su un doppio livello, lo spazio cucina-living della casa proposta è stato arredato con il modello B50, disegnato da Studio Telemaco, uno dei sistemi d'arredo più prestigiosi della collezione Berloni. Nato per celebrare i 50 anni di storia dell'Azienda, B50 si declina in lifestyle differenti e in un ventaglio di materiali glamour. In questo caso, B50 punta sull'alternanza e sul contrasto tra i colori e i materiali, tra le ante in laccato nero opaco e le superfici orizzontali chiare dei piani di lavoro in DuPont™ Corian® Elegance Grey realizzando un impianto d'arredo concepito secondo blocchi funzionali indipendenti. La zona dedicata al contenimento è quindi affidata alla parete armadio posta lungo la parete, costituita da quattro colonne che annettono gli elettrodomestici e da una nicchia laterale entro cui è inserita la zona lavaggio, illuminata da una fonte di luce lineare a Led issata sotto il pensile che chiude superiormente questo "oblò".

L'armadiatura con nicchia luminosa posta a parete, dietro l'isola

Il secondo blocco funzionale, che dona personalità allo spazio, è il bancone-snack centrale costruito attorno al pilastro della cucina, un elemento possente arricchito e "illuminato" dalla superficie chiara in DuPont™ Corian®  Elegance Grey, impiegata sia per il top aggettante - che serve come piano-colazione - sia per le due fiancate che, come una sorta di vestito strutturale, racchiudono "a ponte" il blocco isola. Lo stesso materiale, il DuPont™ Corian®, è ripreso anche dal top della nicchia inserita nell'armadiatura retrostante, in cui è incassato il lavello; la barra portaoggetti  aggiunge ulteriore funzionalità all'area lavaggio.

Il top in DuPont™ Corian® Elegance Grey in primo piano. Dietro, il tavolo da pranzo

La terza zona funzionale della cucina è la zona pranzo, arredata con un tavolo in legno, posto direttamente di fronte all'isola. Il tavolo si scorge dietro il bancone che mostra il piano cottura Gaggenau integrato a filo. Sul fondo, un ennesimo oggetto di design italiano - lo spremiagrumi Juicy Salifdi Alessi, disegnato da Philippe Starck, sottolinea di nuovo il carattere nostrano di questa cucina lussemburghese.

 

CASA UNIFAMILARE A FOETZ - LUSSEMBURGO

SCHEDA PROGETTO CUCINA

Località: Foetz (Lussemburgo)
ARREDO CUCINA: Berloni, modello B50 (design Telemaco)
Top isola e top zona lavaggio a parete: DuPont™ Corian®
Frontali isola e frontali colonne: laccato nero opaco
Elettrodomestici: Gaggenau
Tavolo in legno

Pubblica i tuoi commenti