Rossana apre un monomarca a Miami

Dopo lo show-room di Londra e la boutique di Mosca, Rossana si lancia negli Stati Uniti con uno spazio monomarca da 300 metri quadri.

Con un esclusivo monomarca a Miami, Rossana approda negli Stati Uniti insieme al partner Strato Ambienti, che da anni affianca il Gruppo nella progettazione e vendita di cucine a livello internazionale. Dopo il successo riscosso a livello europeo con l’elegante show-room nel quartiere Mayfair di Londra e la boutique gioiello nel cuore di Mosca, è la volta degli States: con uno spazio espositivo di circa 300 metri quadri a Coral Gables, lo store si affaccia sulla rinomata Miracle Mile, una delle più ambite mete dello shopping di lusso del South Florida, vetrina davvero esclusiva per un brand come Rossana che rappresenta un vero e proprio atelier della cucina italiana nel mondo.


Layout e concept dell’esposizione ripercorrono il mood e lo stile del brand, secondo un fil rouge che ha come protagonisti i materiali: dalle essenze termo-trattate ai legni pregiati, passando per l’acciaio pennellato, trattato con una speciale brunitura che conferisce all’acciaio una texture insolita e un impatto molto meno freddo. In generale il mood dello store sposa quindi quello del mercato locale, molto pulito, minimal ed essenziale rispetto alle tendenze europee, pensato secondo uno stile che risponda alle esigenze e alla domanda del consumatore statunitense.

Immerso in un lussureggiante paesaggio, nel cuore di un quartiere in cui si alternano gallerie d’arte e negozi alto di gamma, lo showroom offre in un sofisticato ambiente minimal una panoramica completa dell’offerta Rossana, attraverso un’esposizione che esprime appieno i valori simbolo del brand. Tra i modelli esposti: HT50 con ante e top in acciaio pennellato e tavolo penisola in eucalipto scuro, il sistema di armadiature TU23 e TU23 Architectural declinati in tutte le loro preziose possibilità compositive con ante in eucalipto scuro termo trattato, TK38 in versione bianco lucido e HD23 nei toni freddi del bianco e grigio mixando laccato opaco e lucido.

"Questo nuovo e importante tassello va ad aggiungersi al progetto di sviluppo del brand e ne esalta il successo internazionale, alla base del quale risiede senza dubbio lo stretto rapporto tra industria e artigianato, tra tecnologie innovative e saper fare d’eccezione - ha commentato Emanuel Colombini, Amministratore Delegato dell’omonimo Gruppo -. Il risultato è un prodotto complessivamente haute couture, un prodotto unico al mondo".

Pubblica i tuoi commenti