Novità e tendenze al Salone del Mobile 2011

post Salone 2011 –

Living diffuso e nomade, migrazioni tra soggiorno, cucina, bagno, ufficio, tra interno ed esterno, tra moda e design.

Le tendenze presentate al Salone propongono più che singoli oggetti, nuove soluzioni e modi di abitare che tendono a sottolineare il valore dello "spazio libero", nella configurazione di interni luminosi e aperti, privi di vincoli funzionali e tesi verso nuove qualità ambientali.
Si sono visti prodotti "anfibi" capaci di attraversare la soglia senza cambiare valenze o funzionalità. Imperversano contaminazioni linguistiche e tipologiche: si attivano trasmigrazioni di vario genere tra design e tecnologia, arte, artigianato e persino la moda.
Il bagno di casa assomiglia sempre di più a una spa e viceversa. Allo stesso modo, grazie alle innovazioni introdotte dalle connessioni web, il design offre soluzioni sempre più raffinate e confortevoli  per lo spazio-ufficio ritagliato o integrato all'interno dell'abitazione.
Il design per l'ufficio procede nel perfezionamento delle tipologie esistenti, con grande attenzione a colori, componentistica e sistemi tecnici, ma d'altra parte partecipa come il living al grande gioco delle interpolazioni con linguaggi e comportamenti traslati da ambiti diversi, non ultimi quelli dello shop e dell'hotel.
Gli ambienti diventano polisensoriali. Gli arredi si configurano sempre più come eventi esperienziali che offrono un senso dell'affettività, oppure di rappresentazione iconica enfatizzando la micro e la macro scala. Mentre l'out-door diventa sempre più in-door e viceversa: da una parte nello spazio all'aperto sono ricreate quelle condizioni di comfort e calore proprie dello spazio domestico; dall'altra, è chiara la volontà di costruire negli interni, un contatto, anche se artificiale, con la natura.

Spazi all'aperto e aree al chiuso possono creare zone fluide e punti di confluenza, dove la soglia tra naturale e artificiale si assottiglia e sparisce.

  • ANFIBI

Slim, design Damjan Ursic per Futura
Dynamic Life, Matali Crasset per Campeggi
Armonico, design Enzo Berti per Bauline
Jacko Steps, design Roberto Paoli per Serralunga
Upgrade, design Alberto Basaglia e Natalia Rota Nodari

  • IN & OUT

Magic Hole, design Philippe Starck per Kartell
Latona Recliner 1S, design Manutti
Infinity presente al Salone del Mobile 2011
Brezza, design Denis Santachiara per Bysteel
Cassina, inedite riedizioni outdoor

  • BAGNO & SPA

Bagno in stile "Tron", Marco Piva per Jacuzzi
Teuco al Fuori Salone 2011
Graniti Fiandre al Fuori Salone 2011
Disegno Ceramica al Fuori Salone 2011

  • HOME & OFFICE

Net, design Philippe Starck per Flos
Hawort Creative Center
Kelvin Led, design Antonio Citterio con Toan Nguyen per Flos
Tip Ton, design Edward Barber & Jay Osgerby per Vitra
Ginger e Fred, design Roberto Lazzeroni per Poltrona Frau
CB Chair, design Claudio Bellini

  • NATURALE & ARTIFICIALE

Lampade Bloom, design Ferruccio Laviani per Kartell
Arena&Suelo per Doimo Decor
Cartoon, design Roberto Giacomucci per Ultraluce
Ecopoltrona by Essent'ial
Eus, design Paola Navone per Eumenes

  • MODA & DESIGN

Pipe, Diesel con Foscarini
Hermès al Fuori Salone 2011
Corazones, Agatha Ruiz de la Prada per Nemo
Kartell al Fuori Salone 2011

Pubblica i tuoi commenti