Il mondo creativo di Diesel Living

Il mondo Diesel Living si esprime in modo compiuto con la casa Pop Up realizzata in un ex laboratorio orafo di Milano completamente ristrutturato e visitabile fino a ottobre

Il mondo Diesel Living  "Una collezione per una vita di successo", si è espresso, per il Fuorisalone 2017, nella sua interezza e in tutta la sua creatività attraverso un evento speciale: la Casa Pop-up Diesel Living, un’abitazione creata e allestita, per la prima volta in assoluto, con l’intera gamma di prodotti di design e di arredo della serie Diesel Living. L'evento si è tenuto in Via Cesare Correnti 14, dentro lo spazio di un ex atelier di un orafo degli anni Trenta, che per l'occasione è stato trasformato e suoi ambienti di laboratorio artigianale sono stati rivisitati e immaginati come gli ambienti di "palazzo Diesel". Sotto il tetto di vetro erano così esposte le nuove proposte realizzate in collaborazione con diversi  brand di arredo della collezione Diesel Living. In primis Scavolini, protagonista dell’ambiente cucina con la nuova Diesel Open Workshop, nata, appunto, dalla collaborazione tra i due brand.

L'atmosfera industrial della cucina Diesel Open Workshop, di Scavolini, nella location milanese della Casa Pop Up Diesel Living, aperta durante il FuoriSalone e visitabile fino a ottobre

L'atmosfera industrial della cucina Diesel Open Workshop, di Scavolini, nella location milanese della Casa Pop Up Diesel Living, aperta durante il FuoriSalone e visitabile fino a ottobre

Traslando nel mondo del design il caratteristico lifestyle che contraddistingue il marchio Diesel, la collezione Diesel Living è stata concettualizzata da un team di creativi nel quartier generale di Diesel, a Breganze, in Italia, e lanciata nel 2008 prima come assortimento di tessuti, e poi, man mano, come collezione per la casa, continuando a crescere anno dopo anno. Oggi Diesel Living conta partnership con i principali protagonisti del settore dell'interior design: Scavolini per cucine e bagni, Moroso per sedute e mobili, Foscarini per le luci, Seletti per le stoviglie, Berti per i pavimenti in legno, Iris per le piastrelle in ceramica e Home Linen con Mirabello Carrara per la biancheria per la casa. Nel complesso, la collezione Diesel Living costituisce un abbinamento perfetto tra lo stile e il carattere di Diesel con il know-how industriale e il design di massima qualità di ciascun partner specializzato.

L'area centrale della zona giorno della Casa Pop-Up

L'area centrale della zona giorno della Casa Pop-Up

A partire dalla struttura stessa del fabbricato, con il suo autentico stile industrial, la Casa Pop-up Diesel Living è stata quindi concepita per comunicare al meglio la filosofia del marchio e la qualità dei prodotti che la compongono, costruendo un'ambientazione calda e accogliente pervasa dai toni caldi del paesaggio dell’Arizona, che infonde a questo spazio abitativo urbano un lusso quasi spoglio. Fonte di ispirazione per lo sviluppo dei prodotti è stato il “desert modernism”, con i suoi colori soft, il vetro, le linee pulite e la combinazione di elementi metallici con materiali più delicati.

Arredi e atmosfera si ispirano ai deserti dell'Arizona e della California

Arredi e atmosfera si ispirano ai deserti dell'Arizona e della California

In una installazione così suggestiva e ricca di un "lusso spoglio",  spiccava la cucina realizzata da Scavolini: la Diesel Open Workshop. Che, in perfetta sintonia con l'intera collezione, si connota per l'approccio informale e caldo del suo stile, di decisa ispirazione industrial. Nella Pop-up Home, la cucina occupava una posizione centrale, sviluppandosi con elementi a parete e un grande tavolo illuminato con un lampadario a tre luci. Cuore del progetto della cucina Diesel Open Workshop è il tipo di struttura metallica realizzata secondo elementi modulari in tubolare di ferro di chiara impronta industriale, che consentono un gioco compositivo movimentato, alternando pieni e vuoti. L'inconfondibile anima metropolitana del progetto è accentuata dall’utilizzo di tonalità opache che concorrono a creare ambienti confortevoli e disinvolti. Grande attenzione è riposta nella definizione dei dettagli, a partire dalla scelta dei materiali e delle texture. Il risultato è un tipo di arredo cucina dalle geometrie semplici e dal design accattivante. Come gli altri elementi di arredo della collezione Diesel Living, la cucina Diesel Open Workshop è una sorta di "mix di stile industriale, di spirito dark e rock & roll adrenalinico e di gioioso pop dai toni vivaci e maliziosi". Che comunica tutto lo spirito audace e provocante di Diesel.

Uno scorcio della Diesel Open Workshop, con il tavolo in graniglia in primo piano

Uno scorcio della Diesel Open Workshop, con il tavolo in graniglia in primo piano

Pubblica i tuoi commenti