Il design futuristico di una cucina a isola

È stata indicata come uno dei personaggi più influenti del Pianeta ed è l'unica donna della storia ad aver ricevuto il premio Pritzker per l'architettura: è Zaha Hadid, archistar scomparsa lo scorso anno. Impegnata anche sul fronte del design, per Boffi aveva creato una cucina a isola straordinaria. Che ora appartiene al programma Code.

Ha creato un diverso modo di concepire l'architettura Zaha Hadid, il cui studio di progettazione - lo Zaha Hadid Architects, a Clerkenwell, Londra - è uno dei più importanti del mondo, che conta più di 240 architetti. Sono una moltitudine i progetti firmati e realizzati da Zaha Hadid in tutti i continenti, dal Ponte-Padiglione dell'Expo di Saragozza, del 2008, al Riverside Museum di Glasgow del 2004-2010, al London Aquatics Centre di Londra, del 2007-2012, solo per citarne alcuni. In Italia, lo Studio Zaha Hadid ha firmato il mirabile progetto del MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo a  Roma, il quartiere City Life a Milano e la Stazione Marittima a Salerno, inaugurata nel 2016.

Il building residenziale 520 West 28th St, firmato da Zaha Hadid Architetcts

Il building residenziale 520 West 28th St, a New York, firmato da Zaha Hadid Architetcts

A un anno dalla sua scomparsa, Boffi decide di celebrare la grandezza di Zaha Hadid e di mettere in produzione un oggetto d'arredo davvero unico: l'isola cucina appositamente disegnata per un building residenziale di New York.

Si tratta di un progetto di design che era stato concepito per le cucine degli appartamenti inseriti nell'edificio multipiano a uso residenziale del 520 West 28th St, imponente costruzione e punto di riferimento nella topografia di New York. Primo contributo dell’architetta Zaha Hadid allo skyline di Manhattan, l'edificio -  sviluppato da Related Companies e situato direttamente sulla High Line - consta di un totale di 39 residenze esclusive, con un numero di camere da letto variabili da 2 a 5. Gli interni sono arredati da pezzi di design scultorei che riflettono perfettamente le linee fluide secondo cui sono definite le facciate della costruzione, dando vita a un monumento architettonico dell'era contemporanea. In questo splendido contesto, Boffi ha arredato le cucine e i bagni di 39 appartamenti scegliendo, per le cucine, il modello Xila finito in poliestere bianco e rovere grigio. Pezzo forte, che troneggia all'interno di ognuno dei 39 appartamenti, è però proprio la magnifica isola in DuPont™ Corian® bianco e nero, prodotta da Boffi secondo il disegno dello studio Zaha Hadid Architects e realizzata custom riflettendo le curve morbide e dinamiche che caratterizzano le facciate. Per questo building, Boffi ha arredato anche 160 bagni con mobili in legno, piani e lavandini in Cristalplant e specchi realizzati ad hoc su progetto dello studio Zaha Hadid Architects.

L'interno di un appartamento del bulding newyorkese 520 West 28th con l'isola cucina firmata Zaha Hadid e realizzata custom da Boffi in DuPont™ Corian® bianco

L'interno di un appartamento del building newyorkese 520 West 28th con l'isola cucina firmata Zaha Hadid e realizzata custom da Boffi in DuPont™ Corian® bianco

Ora la scultorea isola di lavoro è diventata "ufficialmente" un elemento della collezione cucine di Boffi, all'interno del programma Code, un pezzo speciale che viene realizzato in DuPont™ Corian® bianco e nero e che mantiene così le caratteristiche del progetto iniziale. L'isola, che è stata in esposizione nel flagship store Boffi Solferino durante la Design Week, si identifica per il volume scavato sulla faccia frontale e così concepito per potersi accomodare seduti su sgabelli e utilizzare il top come piano colazione. Il nero colora la parte scavata, mentre tutti gli altri componenti - fiancate e top - sono bianchi. L'isola Code è dotata di cottura, lavello e zona conviviale. Questo progetto, oltre a essere un oggetto di design di grande valore, esprime anche la capacità di Boffi nella realizzazione di prodotti e soluzioni completamente tailor-made e di qualità sartoriale.

Vista dall'alto dell'isola realizzata in Corian® bianco

Vista dall'alto dell'isola Code realizzata in Corian® bianco

Le linee asimmetriche connotano l'isola Code firmata dalla Hadid e realizzata da Boffi 

Le linee asimmetriche connotano l'isola Code firmata dalla Hadid e realizzata da Boffi

Pubblica i tuoi commenti