IFA 2017, la parola agli elettrodomestici

Si è chiusa a Berlino il 6 settembre l'edizione 2017 di IFA, la fiera dedicata all'elettronica di consumo e all'elettrodomestico. La smart home si conferma la vera star

Si è svolta a Berlino dall’1 al 6 settembre l'attesa edizione di IFA 2017 che ha confermato ancora una volta come la star del momento sia la "casa connessa", anche perché l’integrazione tra smartphone, App, frigoriferi, Tv, frullini, robot, forni (tutto IoT) e security è sempre più forte. Ne è un esempio lo smartphone nella foto di apertura in mano a Miss IFA. Samsung, Galaxy 8, è il simbolo, come tutti i nuovi smartphone, della casa e della cucina smart poiché grazie alle App consente di governare con diverse modalità gli elettrodomestici, diventando il telecomando centrale.

Coreani, americani, cinesi, giapponesi e italiani (Candy su tutti, con il forno-tv-tablet e la lavatrice che parla) francesi (con le start-up più avanzate), tedeschi e turchi , hanno lavorato in diverse direzioni ma tutte confluiscono sulla possibilità di controllare in remoto, e facilmente, soprattutto la cucina. Dallo smartphone al forno, dentro il frigo via telecamera passando dal robot con la telecamera per arrivare sul tv e sui social netowork, ecco la grande autostrada.

Decollano anche le collezioni da incasso molto curate della polacca Amica, in arrivo in Europa, la “scuderia” di fascia luxury di Haier composta da Ge (frigorifero con caffè e champagne) e dalle raffinate e hi-tech collezioni built-in di Fisher&Pykel, il rigoroso incasso di Bosch e Siemens (con un frigorifero molto innovativo), e infine i gioielli Asko (Gorenje) con un design vistosamente scandinavo ma con tecnologie di cottura internazionali a partire dal piccolo pulsante mobile che messo sul coperchio dirige letteralmente la cottura.

Molti e di successo, i robot che elaborano e cucinano i cibi, che pur essendo ingombranti e un po’ complicati, grazie all’enciclopedica memoria con migliaia di ricette, diventano davvero preziosi per chi non sa cucinare e non si…rassegna. Il design italiano ha germogliato ed ecco macchine per caffè eleganti, nerissime, che ovvio comunicano via Bluetooth, frullatori di minimalismo inaspettato….

Qui di seguito alcune delle novità più interessanti presentate a Berlino.

AEG

AEG, collezione di forni polifunzionali di derivazione professionale SenseCook

AEG, SenseCook, una collezione di forni polifunzionali di derivazione professionale, con diversi programmi articolati di cotture a vapore e sottovuoto per una cucina particolarmente raffinata e leggera; sono disponibili anche processi di cottura tradizionali che hanno una caratteristica comune: una sonda professionale di estrema precisione che porta le fasi sul piano della quasi totale autonomia della cottura dagli interventi manuali.

AMICA

AMICA, forno elettrico multifunzione EB622BA

Amica,  forno elettrico multifunzione EB622BA, classe A+, con maniglia luminosa, con 10 funzioni e 37 pre-set, 16 diversi sistemi di cottura a vapore e un preriscaldamento rapido che raggiunge i 150 °C in 4 minuti. Dotato di sonda professionale, autopulizia ad acqua, ha connessioni in Bluetooth per gli altoparlanti integrati per caricare e ascoltare musica e collegamenti WiFi per caricare e scaricare ricette per i social network.

BEKO

Beko, Autodosing Tecnology per la lavastoviglie

Beko ha presentato la prima lavastoviglie con AutoDosing Technology,  la tecnologia che permette, in base al programma e alla misurazione del livello di sporco, un dosaggio ottimale del detergente, sia per i detergenti liquidi che in gel, fino ad un mese intero. Una App costantemente connessa, inoltre, consente di essere a conoscenza della quantità di detersivo, brillantante e sale residuo si trovi all’interno della macchina, dando la possibilità di ordinare il tutto con la propria App tramite Amazon DRS.

CUCINIALE

Cuciniale, Gourmet Sensor

Cuciniale, Gourmet Sensor, progettata da un team di informatici e gastronomi, è una della più interessanti realizzazioni di Intelligenza Artificiale nella cottura controllata, finanziata dalla piattaforma di crowdfunding Kickstarter; è una sonda con App che identifica peso, taglia, materia grassa, acqua e proteine, indicando poi le calorie e i tempi di cottura in pentola. E con una serie di alert, messaggi e controlli su smartphone. Per niente ingombrante, semplice, automatica.

CANDY

Panoramica sullo stand di Candy che ha presentato Bianca, la prima lavabiancheria che parla

Candy, Bianca è una lavabiancheria, in classe A, ma indica un percorso che verrà esteso anche agli elettrodomestici della cucina e non solo da Candy; grazie al Google Assistant, assistente virtuale a Intelligenza Artificiale, è possibile dialogare con la macchina parlante non per comandarla ma per scegliere “insieme” parametri, sequenze e altro. Bianca è inserita nella piattaforma smart di Candy, Simply-fi.

GE

Side by side General Electric con bar esterno e Close-up Brewer

HAIER-GE Monogram, serie di side by side General Electric con bar esterno e Close-up Brewer, macchina per caffè filtro a cialde Keurig che fa ed eroga caffè filtrato; l’utente è guidato in ogni manovra, anche per la pulizia, dalle indicazioni sul display.

LIEBHERR

Con la tecnologia SmartDevice di Liebherr il frigorifero diventa intelligente

A Berlino, Liebher ha proposto in anteprima la tecnologia SmartDevice per rendere connessi i propri apparecchi e avere una gestione intelligente degli alimenti. Soluzioni, già disponibili a partire dal 2018 su alcuni mercati, che consentono di avere sempre sotto controllo quanto è conservato in frigorifero grazie alla FridgeCam™, inseribile in qualsiasi apparecchio, e di gestire anche da remoto l’apparecchio grazie alla app SmartDevice scaricabile su tablet o smartphone. La App è collegata a FreshMAG, il magazine online di Liebherr che mette a disposizione più di 1.000 ricette, alcune di chef di fama internazionale, consigliandole anche in base a quanto già presente nel proprio frigorifero. Attraverso la App è anche possibile acquistare direttamente gli alimenti che mancano.

SIEMENS

Siemens, la funzione Hyperfresh

Siemens, Hyperfresh è un’innovazione inserita nei nuovi frigocongelatori Siemens che arriva a triplicare addirittura il tempo della conservazione ottimale dei cibi conservati in due speciali cassettoni. A scegliere il clima migliore non è più l’utente ma il sistema intelligente e i sensori del frigo. L’utente indica, con la manopola, quale e quali tipologie di derrate sono da conservare.

LG

LG, il prototipo Flexible Oled

LG, Flexible Oled, è un prototipo come anche il tv trasparente, ma già applicato negli smartphone; è un pannello sottile e flessibile che si può spostare da un ambiente all’altro, applicare facilmente ad un’anta della cucina, al vetro o a muro e il tv diventa così anche elemento d’arredo. Tecniche di connessioni trasparenti o via aerea per l’audio sono in via di realizzazione.

Pubblica i tuoi commenti