Glocal Kitchen, il libro di Domus Academy e Veneta cucine

Domus Academy e Veneta Cucine



Cucinare tra oriente e occidente




Dalla collaborazione triennale fra Domus Academy e Veneta Cucine sono nate due nuove proposte: il volume Glocal Kitchen, edito dopo Living Kitchen nel 2008 e Personal Kitchen nel 2009, e il concorso In-Dia Kitchen, riservato a studenti e progettisti indiani under 30, che mette in palio due borse di studio valide per il Master in Design 2011, entrambi annunciati a Milano lo scorso maggio.



Il volume, tradotto in inglese e cinese e pubblicato in collaborazione con C.C. India, Electrolux, Future Concept Lab, Dante Donegani e Giovanni Lauda, è articolato nelle quattro parti “Italia e Cindia” la localizzazione come sfida collaborativa tra mondo dell’impresa e mondo del progetto; “Chindia’s Kitchen”, una ricerca condotta nel corso di Master in Design 2009 di Domus Academy; “Convergenze di idee, convergenze di progetto”, una cucina che si apre all’ascolto di Nuovi Mondi; “ Identità locali, Visioni globali”.



Gli otto progetti pubblicati in Glocal Kitchen propongono soluzioni innovative, capaci di tener conto delle diverse modalità di preparazione e consumo del cibo nelle varie realtà locali, soprattutto asiatiche.


In occasione della presentazione del libro, i due partner hanno lanciato il concorso In-Dia Kitchen, un’iniziativa che ha molto da condividere con la pubblicazione, dal momento che è un invito a indagare le relazioni di spazi e prodotti tra la cucina occidentale e quella di un grande paese orientale come l’India. Il concorso è aperto a studenti e professionisti di nazionalità indiana, in grado di elaborare proposte di interni, mobili, strumenti e prodotti legati al mondo della preparazione e consumo di cibo, che sappiano far tesoro delle modalità occidentali, integrando e valorizzando tradizioni e modi di vivere locali in tema di preparazioni culinarie.


Pubblica i tuoi commenti