Cersaie 2017

35 anni di materiali e idee.

Si terrà alla Fiera di Bologna, dal 25 al 29 settembre, Il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno, Cersaie (organizzato da Edi.Cer.spa e promosso da Confindustria Ceramica in collaborazione con BolognaFiere), giunto alla sua 35°edizione. La doppia anima del Salone è quest’anno rappresentata per la prima volta da due diversi manifesti: uno dedicato ai rivestimenti in ceramica, l’altro all’arredobagno.
Da otto anni l’immagine di Cersaie viene scelta attraverso il concorso Beautiful Ideas, che quest’anno ha visto partecipare 105 lavori di studenti di Università e Istituti italiani di design e architettura. Il settore della ceramica (unito ai materiali da pavimentazione, colorifici ed aree esterne) nell’edizione 2017 raggiungerà il 102% della superficie dello scorso anno grazie all’ulteriore ottimizzazione di spazi disponibili e  ha registrato il “sold out” diversi mesi prima dell’apertura. Grande successo anche per il settore arredobagno, con 150 aziende espositrici, italiane ed estere, il cui nuovo concept  è sintetizzato quest’anno dall’head line “L’acqua è di moda”.


Con questo scenario positivo, Cersaie punta a superare il risultato di partecipazione dello scorso anno: 852 espositori provenienti da 43 Paesi del mondo, confermandosi come appuntamento di riferimento per il sistema della distribuzione di tutto il mondo, complice la buona congiuntura che si sta registrando nei comparti di business della Fiera.

Pubblica i tuoi commenti