Assemblea generale Ceced Italia

L'Assemblea Generale dei Soci di Confindustria Ceced Italia, l’associazione che riunisce i produttori di apparecchi domestici e professionali in Italia, è stata l'occasione per un bilancio delle attività svolte nell'ultimo anno. Presentato anche il rapporto Home Appliance Europe 2015-2016 Report

Si è tenuta il 12 giugno, presso il Palazzo delle Stelline di Milano,  l’Assemblea Generale dei Soci di Confindustria Ceced Italia, l’associazione che riunisce i produttori di apparecchi domestici e professionali in Italia.

Manuela Soffientini, presidente, ha commentato i risultati dell’anno, il primo dalla sua nomina, confermando che l’attività associativa, come da programma, si è concentrata sulle azioni prioritarie per generare valore tangibile per il settore.
Nell’anno appena trascorso, grazie al team di specialisti coordinati dal direttore generale Marco Imparato, l’attività Associativa si è focalizzata su temi prioritari, numerosi e complessi, di natura politica, tecnica, ambientale, di sviluppo e sorveglianza di mercato. Si è lavorato intensamente per la nuova etichetta energetica degli apparecchi domestici e professionali; il nuovo regolamento, al voto del Parlamento EU il prossimo 12 giugno, sarà pubblicato entro l’autunno. Tra le novità principali si evidenzia il ritorno alla scala A-G secondo tempistiche differenziate prodotto per prodotto e l’introduzione, dal 1° gennaio 2019, di una banca dati gestita direttamente dalla Commissione Europea con informazioni utili per i consumatori e per le Autorità di Sorveglianza del Mercato.

Durante l'Assemblea, Evaldo Porro, Presidente di Efcem Italia, il polo di riferimento nazionale per il comparto produttivo dedicato a catering e ospitalità, è stato nominato vice-presidente Ceced Italia.

A conclusione dei lavori, Paolo Falcioni, direttore generale Ceced Europa, ha presentato l’Home Appliance Europe 2015-2016 Report, (nella foto di apertura la cover del rapporto) ricerca che fornisce un quadro dettagliato del contributo sociale, economico ed ecologico del settore degli elettrodomestici in Europa ed evidenzia il posizionamento dell’Italia tra i leader. L’industria nazionale mantiene il posizionamento da leader europeo nell’innovazione e, con 36.000 addetti diretti, è preceduta solo dalla Germania. La ricerca allarga la visione al contributo del settore all’Europa e ai suoi cittadini tra una decina d’anni.

Confindustria CECED Italia, che fa parte di Confindustria ed è federato ANIE, riunisce oltre 100 aziende, dirette e indirette, che operano in Italia nel settore degli apparecchi domestici e professionali. Il settore occupa 100.000 addetti, tra diretti e indiretti. E' leader nell'innovazione dei prodotti ad alto valore ecologico. Quello degli apparecchi domestici e professionali è il secondo maggior settore manifatturiero in Italia.

 

Pubblica i tuoi commenti