A Milano, l’eccellenza dell’aspirazione Faber in vetrina nel flagship store Franke

Nel primo showroom aperto a Milano dal Gruppo Franke, i prodotti Faber hanno uno spazio importante e sofisticato, in cui raccontano l’alleanza tra innovazione e design

 

Nel cuore della capitale del design, in via Pontaccio 18, il primo flagship store inaugurato da Franke a Milano si affaccia con sei vetrine in una delle vie più importanti di Brera. All’interno, il visitatore è accolto in un ambiente luminoso e raffinato, creato dall’architetto e designer Carlo Colombo, in cui dominano i toni neutri, scenario discreto e accogliente per raccontare l’eccellenza delle cappe Faber e dei prodotti Franke.

Lo showroom, che riprende il concept utilizzato dai flagship store Franke nel mondo, si caratterizza per l’atmosfera contemporanea e sofisticata, volendo essere non solo una vetrina di brand, ma anche uno spazio pensato per coinvolgere i visitatori e comunicare fascino e plus dei prodotti.

Tra i protagonisti dello showroom milanese, il visitatore incontrerà alcune delle creazioni icona firmate Faber, l’azienda che ha inventato la cappa aspirante nel 1955 e che oggi è sinonimo della ricerca evoluta che coniuga tecnologia e design.

La nuova cappa Corinthia, esempio perfetto della capacità Faber di coniugare i due ambiti della ricerca: tecnologia e design. La cappa cilindrica è stata rivisitata rielaborando in chiave contemporanea i canoni delle colonne neoclassiche, associando elementi tecnologici e funzionali quali gli esclusivi Micro Led utilizzati in 6 punti luce che illuminano il piano cottura e il Diffusore Evo che potenzia l’efficienza energetica, riducendo consumi e rumorosità

Come la ultra sottile Talìka, vincitrice del Red Dot Design Award 2017, che esalta il concetto di cappa verticale grazie al minimo ingombro della tecnologia Nautilus. O come la nuova generazione di cappa camino Chloé, che nel suo design sintetizza country chic e urban style, in cui l’innovazione si esprime anche nell’utilizzo di speciali finiture che conferiscono al prodotto un’estetica vintage, riproducendo i toni del peltro, della ghisa, del rame e dell’ottone anticato, garantendo lunga durata e particolare resistenza ai graffi e all’usura. Reinterpreta con gusto contemporaneo i canoni classici anche la nuova Corinthia, cappa cilindrica che racchiude in sé sia un dettaglio decorativo prezioso (in cui un particolare circolare crea un gioco di contrasti materici ad effetto), sia la massima efficacia e facilità di utilizzo grazie ai comandi Squarcle Touch, caratterizzati da un design ibrido, tra cerchio e quadrato.

Nell'immagine in apertura, alcuni dei modelli iconici di Faber che esprimono innovazione tecnologica e design contemporaneo: in alto, da sinistra, la cappa cilindrica Corinthia, l’ultrasottile Talìka dotata di tecnologia Nautilus, la cappa camino Chloè; in primo piano, Fabula Plus, posizionabile a scomparsa dietro il piano cottura. Protagonisti eccellenti nel primo showroom milanese del Gruppo Franke

Pubblica i tuoi commenti